0041 (0) 91 22 94 310 info@gesswiss.com

Entro la fine del 2018 in Canton Ticino prenderà il via la fase sperimentale del progetto “Telelavoro in Amministrazione cantonale”.

Il progetto si svilupperà per un anno e coinvolgerà circa 50 lavoratori, che avranno la possibilità di lavorare da casa, presso il proprio domicilio o, in casi particolari, in una sede di servizio alternativa comunque più vicina a casa.

A seconda del livello del dipendente, si potrà richiedere da mezza giornata fino a un giorno alla settimana. E’ solo un inizio ma si calcola che si potranno già registrare notevoli risparmi in termini di traffico e costi, oltre che miglioramento della qualità della vita e del benessere dei collaboratori.

Lo smart working si sta sviluppando sempre di più come opportunità che consente un notevole aumento della qualità della vita e delle performance dei lavoratori.

L’obiettivo del progetto pilota è quello di permettere una sperimentazione per approfondire e valutare la possibilità di introdurre, in futuro, un modello di lavoro complementare che tenga in considerazione anche il tema della conciliabilità tra lavoro e famiglia, così come quello della mobilità.

Fonte: https://www.tio.ch/ticino/attualita/1304150/si-del-cantone-al-lavoro-da-casa